GALLERY                ESPOSIZIONI                BIOGRAFIA               CONTATTI
Il lavoro artistico di Luigi Cona vuole essere un’apertura visiva ed emotiva per l’osservatore.  Ci riesce utilizzando stili compositivi che spaziano dall’arte figurativa all’impressionismo e tecniche differenti come la pittura ad olio e il disegno a penna. 
Grazie alla vasta sperimentazione i quadri diventano porte che guidano lo spettatore ad affacciarsi negli spazi onirici e immaginari dell’artista. 
Luigi Cona si sospinge nella ricerca artistica ed umana attraverso una pittura sincera, accogliente, che rivela bellezza nella semplicità degli oggetti e delle situazioni reali e irreali. 

 
BIOGRAPHY
Luigi Cona was born in Giussano, a town in the outskirts of Milan, Italy, in 1992.
He is a self-educated artist, active in figurative painting and illustration. In the early years of his career, he experiments with different genres, starting from acrylics and oil painting and leading to ballpoint pen artworks. He then leaves school to paint full-time his first paintings in which he is able to express his ideas and emotions. He studies shapes and lights composition of abstract subjects, especially through ballpoint pen drawing on paper. His goal is not being restricted in one single genre, as he is being recognized as an ingenious and eclectic artist by critics and art-pals, considering his constant change in style. 
 
On 13th March 2014, through the Saatchi Art web display, he sells his first painting to a New York City art collector. In the following months he exposes his works in several exhibitions in Italy and sells the second piece of art to a Dubai collector. For a couple of years he draws in the streets and creates work en plein air to keep a direct eye contact with people and to enhance his creativity. The artistic work of Luigi Cona aims at being a visual and emotional prop for the viewer. Thanks to his vast experimentation, the paintings become portals that lead the spectator to lean on the oneiric spaces and imagination of the artist. Characterized by the use of pastel colours, Luigi Cona’s art is driven to a human research through sincere, welcoming painting, which reveals the beauty in the simplicity of real and unreal situations.
 

BIOGRAFIA

Luigi Cona nasce a Giussano nel 1992.

Artista autodidatta che opera nel mondo della pittura figurativa e nell’illustrazione, durante i primi anni della sua carriera sperimenta vari generi partendo da tempere acriliche e ad olio fino al solo uso della penna.

Lascia la scuola dipingendo le sue prime opere a tempo pieno e grazie alla pittura esprime le sue idee e la sua emotivita’ utilizzando solo la sua immaginazione. Studia la composizione delle forme e delle luci tramite il disegno a penna componendo opere astratte su carta 

Il suo obbiettivo è quello di non essere collocato in un genere predefinito, difatti viene considerato un pittore estroso ed eclettico per i critici e per gli altri artisti dato il suo continuo cambiamento nelle tecniche pittoriche.

Il 13 marzo 2014, tramite la vetrina web saatchi art, vende la sua prima opera a un collezionista di New York.Nei mesi successivi espone le opere in varie mostre del territorio e sempre tramite la galleria saatchiart vende la seconda opera a un altro collezionista di Dubai.

Per due anni disegna in strada e realizza opere anplanair per cercare un cotatto visivo tra la gente e stimolare la sua cratività.

Il lavoro artistico di Luigi Cona mira a essere uno stimolo visivo ed emotivo per l’osservatore. Grazie alla vasta sperimentazione i quadri diventano porte che guidano lo spettatore ad affacciarsi negli spazi onirici e immaginari dell’artista. 

Caratterizzato dall’uso di toni pastello, Luigi Cona si sospinge nella ricerca artistica ed umana attraverso una pittura sincera,accogliente, che rivela bellezza nella semplicità degli oggetti e delle situazioni reali e irreali.